TREESURE: tra tutti ho scelto lei

treesure

Gioielli come seduzione, ornamento, narcisismo e lusso, le occasioni per vestire e comunicare attraverso un gioiello sono diverse, che si tratti di una cerimonia, di un cocktail o una cena tra amici il tocco perfetto per un look che si rispetti è solo lui: il gioiello.

A Vicenza si è appena conclusa la fiera più importante dedicata all’Oreficeria e alla Gioielleria del settore.

Stili, design e tendenze si decidono in questa fiera, vediamo com’è andata questa edizione.

I numeri di Vicenzaoro 2019

  •  35.000 presenze
  •  1500 brand
  •  35 Paesi
  • Oltre il 60% le presenze di operatori stranieri

Il Salone a peso d’oro ha dato i suoi frutti, gli attori sono soddisfatti e Chic Advisor è andato alla ricerca del pezzo simbolo per raccontarlo a te che sei attento alle nostre ricerche d’eccellenza.

Sono riuscita a catturare un gioiello oltre che bello, intriso di una passione e una storia unici.

TREESURE: l’unico gioiello al mondo che unisce oro e seta italiana

treesure

Cosa ci sarà mai di così straordinario in questo, ti chiederai a ragione.

Devi sapere che un tempo l’Italia era una gran produttrice di seta,  si creava fin dal XIV secolo e già Ludovico il Moro ne aveva intuito i vantaggi. Una via della seta tutta italiana che ha proseguito nel suo sviluppo fino la Prima Guerra Mondiale. In Veneto, l’unico dato certo che ho, non si produce più da 50 anni.

Un gran peccato, visto il business sempre più imponente nel tessile odierno. Ma lascio alle spalle le variazioni di mercato e gli algoritmi, torno al nostro gioiello.

Infallibile l’intuito femminile, è così che Daniela Raccanello ha avuto la sua illuminazione.

treesure

I creatori di Treesure

Non è stata una folgorazione del momento, piuttosto qualcosa di profondo dato che per avere una seta al 100% italiana ha fatto rinascere una filandina degli anni ’60 a Castelfranco Veneto.

La storia del marchio Treesure

treesure

Assieme al marito Giampietro Zonta della D’Orica, azienda orafa vicentina, hanno ricostruito un’intera filiera serica partendo da zero. Se deve essere sarà solo Made in Italy, ha pensato Daniela e per farlo dovevano fare un’unica cosa: riprodurre la seta come si faceva un tempo.

Giampietro Zonta ricorda: “Inizialmente ci avevano etichettato come dei folli, ma noi non volevamo arrenderci all’idea di dover acquistare dall’estero una materia prima che per secoli e secoli aveva edificato il nostro Paese ed era stata una delle icone della creatività e dell’eccellenza italiane. Così piano piano la follia è divenuta realtà e la nostra azienda è diventata ancora più internazionale e conosciuta”.

Per la sua ideatrice che cosa significa Treesure?

“E’ qualcosa di davvero emozionante, qualcosa che, grazie a creatività, tecnologia e a una combinazione esclusiva di oro e seta, porta il Dna di D’orica e il Dna italiano in tutto il mondo”.

I MEDIA DI TUTTO IL MONDO HANNO PARLATO DI TREESUREtreesure

Dalla CNN alla BBC, testate nazionali e internazionali si sono interessati a Treesure. L’azienda è stata inoltre premiata dall’Unione Europea come progetto imprenditoriale più meritevole del 2015.

Un lavoro che è durato 4 anni e non ci stupisce visto che il baco da seta non può essere computerizzato.

Treesure, oltre il gioiello la musica

treesure

Merita un accenno il battesimo del gioiello, presentato nella scorsa edizione di Vicenza Oro September 2018 in Basilica Palladiana a Vicenza.

Stuart Mitchell e Nicholas Caposiena hanno realizzato per la presentazione dei gioielli Treesure la “MUSICA DELLA SETA”, una musica a 432 Hz che parte dal codice genetico della seta.

Non trovate sia meraviglioso?

Un progetto di ricerca e dedizione, studio e passione.

Mi piace pensare sia un gioiello da vestire per raggiungere un obiettivo, come lo è stato per averlo realizzato.

 

About the Author

Stefania Zilio

E' una scrittrice, copywriter , ideatrice e conduttrice di programmi televisivi, counsellor in dinamiche relazionali, parla quattro lingue, studia in continuazione e legge almeno 3 libri al mese. Ama il gelato alla nocciola e crede nell’energia positiva Universale. Collabora con diverse testate ed è sempre alla ricerca di un impulso nuovo che le sconvolga la vita. Autrice del libro "Cuore in Trappola"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *